bcentric
00

Metaverso e Live Streaming: nemici o amici?

Si sente parlare sempre più frequentemente di Metaverso, la nuova esperienza immersiva e virtuale per gli utenti social di tutto il mondo.
Si tratta di un terreno ricco di opportunità per le aziende e molte stanno introducendo il metaverso nelle loro strategie, investendo cifre importanti, come Meta che, nel 2021, ha investito 10 miliardi di dollari o Microsoft che, a febbraio di quest’anno, ha speso 68,7 miliardi di dollari per l’acquisizione di Activision, realtà operante nel business dei videogiochi, la cui tecnologia è basata sul livestream e il metaverso.

Che cosa è il livestream?
Con livestream si fa riferimento alla trasmissione su Internet di un video o di un audio in diretta.

Che cosa è il metaverso?
Si tratta di una realtà virtuale, un mondo digitale parallelo abitato dagli alter ego (avatar) delle persone che hanno deciso di far parte di una data community. Gli avatar si muovono, parlano e agiscono comandati dalle persone che rappresentano. Il tutto avviene in modo sincrono.

Esperienze di metaverso: una tecnologia ancora da sviluppare

Decentraland è tra le iniziative più note. Si tratta di una piattaforma basata su browser del mondo virtuale 3D. Gli utenti possono acquistare, tramite criptovaluta, appezzamenti di terreno virtuali garantiti da NFT, basati sulla tecnologia blockchain.
Poi, grazie ad un avatar, possono muoversi ed interagire con altri abitanti del mondo virtuale.
Ancora, Samsung per il lancio del suo nuovo smartphone ha fatto una presentazione live sia su internet che su metaverso, nelle intenzioni più coinvolgente grazie alla realtà aumentata.

Si potrebbero fare molti altri esempi (D&G, Adidas, Coca-Cola, ecc.), ma finora tutte le esperienze hanno evidenziato come il metaverso abbia bisogno di ancora un po’ di tempo per evolvere e migliorare dal punto di vista tecnologico.
Tornando agli esempi, nel primo caso, molti utenti si sono lamentati per avatar che si calpestavano o che saltavano in testa ad altri; nel secondo caso, la trasmissione del metaverso non è stata così eccitante come si aspettavano i consumatori e la stessa Samsung.

Il livestreaming traino del metaverso

Secondo Mike Ong, Vice Presidente di Bigo Live (piattaforma di live streaming di proprietà di BIGO Technology con sede a Singapore), il livestreaming sarà un gancio interessante per sfruttare a pieno il potenziale del metaverso.
Il mercato del livestream è apparentemente meno complicato rispetto al metaverso. Con il crescere della base di utenti del livestream, il metaverso potrebbe diventarne la piattaforma.

Quali sono le potenzialità di livestreaming e metaverso?
E’ sotto gli occhi di tutti come le divisioni tra il mondo fisico e quello digitale siano sempre più labili; e-commerce, giochi online e incontri social in rete hanno ridotto ulteriormente le distanze.

Il metaverso potrebbe, perciò, diventare un ambiente aperto, a cui chiunque può partecipare, una vera e propria espansione del mondo fisico; grazie ai livestream ogni utente potrebbe interagire all’interno del mondo virtuale.
La sinergia tra le due tecnologie sarebbe in grado offrire esperienze immersive e al tempo stesso sincronizzare le interazioni sociali.

Una opportunità per le aziende e per il marketing: ampliare e conquistare il loro pubblico di riferimento, ingaggiarlo costantemente promuovendo connessioni più forti.

 

Vuoi restare aggiornato sui trend in ambito marketing e comunicazione?

Iscriviti alla nostra newsletter





    Ai sensi e per gli effetti degli artt. 6, 7, 12, 13 del Reg. UE 2016/679 – GDPR, cliccando su “Invia”, dichiaro di aver preso visione dell’informativa per il trattamento dei dati personali per la finalità di attività di marketing diretto

    Acconsento